Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

Che cos'è la letteratura italiana? Di cosa, a chi e come parla? E perché certi libri sono così importanti? Perché leggere ancora il Decameron, Il principe o Il giardino dei Finzi-Contini? Attraverso una selezione dei classici della scuola - i piú, ma anche i meno frequentati -, esattamente 52, tanti quante le settimane dell'anno, Per una biblioteca indispensabile vuole rispondere a queste domande, costruendo un campionario di scritture, immagini di mondo e temi culturali che segnano svolte e traguardi decisivi nella storia della civiltà non solo italiana.

Con il suo formato anticonvenzionale, che presenta i libri selezionati in ordine alfabetico e non cronologico, una varietà di approcci critici e uno stile limpido quanto appassionato, questo libro evita formule ed etichette accademiche mettendo in evidenza, attraverso la lettura ravvicinata, l'originalità rivoluzionaria dei singoli libri. Di pagina in pagina scaturiscono suggestioni, riflessioni, "incontri" rivelatori; nuove prospettive si aprono all'interpretazione; dettagli apparentemente marginali si dimostrano essenziali e ricchi di senso. Ne risulta un'immagine inedita di letteratura italiana: la letteratura di una nazione che, attraverso l'esercizio delle parole, ha sviluppato il pensiero e l'impegno civile, meditando sull'essenza degli individui e della società, convinta che libri e biblioteche siano un baluardo sicuro contro il dilagare dell'ingiustizia e dell'egoismo e una delle vie principali al raggiungimento della felicità.

DETTAGLI

FORMATO PER IL PRESTITO : EPUB con DRM Adobe oppure Readium LCP
FORMATO PER LA VENDITA : EPUB con DRM Adobe
ISBN EPUB : 9788858440513
ISBN CARTA : 9788806206352
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Letteratura e studi letterari / Letteratura: storia e critica / Letteratura, storia e critica: studi generali / Letteratura: opere di consultazione / Letteratura: guide