Fai Login o Registrati Per Acquistare e prendere in prestito Ebook

DESCRIZIONE

Ritrovati a Lodz dopo la guerra, conservati dalla sorella per cinquant'anni, i taccuini di Abram Cytryn, scomparso a 17 anni ad Auschwitz, costituiscono un documento eccezionale e sconvolgente sul ghetto di Lodz, dove Abram ha vissuto dal 1940 al 1944. Vi si descrive la vita quotidiana all'interno dell'universo concentrazionario con una lucidità sorprendente, un forte talento poetico e una frenesia che enfatizza la prossimità della morte. Racconti dal ghetto di Lodz si inserisce a pieno titolo nel solco tracciato da Se questo è un uomo di Primo Levi, dal Diario di Anne Frank e dall'opera di Elie Wiesel, con i quali condivide un'urgenza drammatica: scrivere per non affondare. E perché il mondo sappia.

DETTAGLI

ALTRI CONTRIBUTI : Frediano Sessi
FORMATO PER IL PRESTITO : EPUB con DRM Adobe oppure Readium LCP
FORMATO PER LA VENDITA : EPUB con DRM Adobe
NUMERO DI PAGINE VERSIONE A STAMPA : 216
ISBN EPUB : 9788831740173
ISBN CARTA : 9788831723107
LINGUA : italiano
ARGOMENTI : # in Biografie e storie vere / Biografie generali / Autobiografie generali /
Scienze umane / Storia / Storia:dalla preistoria al presente / Storia: specifici eventi e argomenti / Storia regionale e nazionale / Storia d'Europa / Storia del 20. Secolo dal 1900 al 2000 / Genocidi e pulizia etnica / Olocausto